Finestre ad alte prestazioni

Internorm

In un edificio energeticamente efficiente i serramenti devono garantire un’efficace protezione dagli agenti atmosferici e un elevato isolamento termoacustico.

Cosa significa ‘serramento ad alte prestazioni’?

La finestra, anche la migliore del mercato è comunque, rispetto a pareti e tetto, l’elemento debole dell’involucro edilizio. In poco spessore deve garantire la tenuta all’aria, all’acqua e un isolamento termico/acustico il più alto possibile. Conoscerne i valori prestazionali e le caratteristiche dei materiali è indispensabile per fare una scelta corretta.

Quali sono i dati tecnici principali che caratterizzano un serramento?

  • La trasmittanza termica nei suoi valori di telaio Uf, della canalina Psi e finestra completa Uw
  • Lo scambio energetico attraverso il vetro: Ug, fattore solare, Trasmissione della luce
  • Le classi di tenuta all’aria e all’acqua battente
  • I dB di abbattimento acustico

Quali sono le principali norme italiane che riguardano la finestra

  • dm 26 giugno 2015 sui nuovi valori minimi prestazionali di legge
  • Uni 10818 sulla posa
  • Uni 7697 sulla sicurezza antinfortunio dei vetri

Alcune innovazioni sulle finestre:

I serramenti di ultima generazione possono essere dotati di un vero sistema di ricambio meccanizzato dell’aria con recupero di calore. L’apparecchio dotato di vari sensori per poter funzionare anche autonomamente rilevando la qualità dell’aria è completamente integrato nella finestra, le opere murarie sono minime, solo sul lato interno dell’abitazione ed è totalmente a scomparsa. Recupera l’energia dell’aria interna dal 74 al 92%. I vantaggi risultano notevoli sotto diversi aspetti: qualità dell’aria, risparmio energetico, estetica dell’edificio inalterata, sicurezza e il possibile utilizzo anche nella sola ristrutturazione con finestre nuove.

Internorm 2

La serie “doppia finestra” in Pvc/alu o legno/alu oltre al sistema di ventilazione integrata può essere dotata di oscurante integrato. Posizionato in una intercapedine protetta ma ispezionabile l’oscurante, veneziana, tendina o tenda termica, è alimentata elettricamente in maniera autonoma grazie al pannello fotovoltaico integrato. L’azione di apertura e chiusura dell’oscurante può essere telecomandata ma soprattutto automatica con il riconoscimento stagione/insolazione per un apporto ottimale dell’ energia solare all’interno dell’ambiente sia in estate che in inverno per migliorare il comfort dell’ambiente interno.

Internorm 1Per ulteriori informazioni: www.finestreinternorm.it

SCARICA LA DOCUMENTAZIONE SUI SERRAMENTI INTERNORM
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail